full screen background image

Zucchine ripiene con caciotta alle erbe di provenza, fiori e pomodori secchi su pesto di mandorle-Meat Free Monday

  • by Manuela
  • giugno 3rd, 2013

On air: ” Le strade di Francia- D. Silvestri”

IMG_8371

Maggio non l’ho visto passare, nascosto tra treni neri e nuvole.

Si parla già di vacanza in quest’aria che non ha nulla delle solite primavere, si discute di mete che non sono quelle volute, ma  solo necessarie.

La meta desiderata ha uno zaino logoro, che sfrega sulle spalle arrossate e occhi un po’assonnati nel giorno della partenza. La certezza che una nuova scoperta se ne sta nascosta dietro l’angolo, esattamente come questo maggio.

Odori e profumi che fanno di un viaggio un percorso unico.

Osservo la lista delle possibilità e mi domando quali profumi faranno di quest’estate un ricordo nuovo.

IMG_8376Tra gli scaffali della cucina rimangono certi odori che riportano all’estate precedente e riescono ad ispirare nuovi orizzonti.

Per il Meat Free Monday di oggi, una ricetta con tutto il profumo dell’attesa per la stagione che deve ancora arrivare.

Zucchine ripiene con caciotta alle erbe di provenza, fiori e pomodori secchi su pesto di mandorle
 
Tempo di preparazione
Cottura
Tempo complessivo
 
Autore:
Ricette: Secondi piatti
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 4 zucchine tonde
  • Per farcire:
  • 4 fiori di zucchina
  • 4 pomodori secchi sott'olio
  • 150 g caciotta alle erbe di provenza
  • 4 cucchiai di pane grattugiato
  • sale
  • Per il pesto:
  • 30 g mandorle
  • 10 foglie di basilico
  • olio extravergine di oliva
Preparazione
  1. Lavate le zucchine e i fiori, maneggiandoli delicatamente.
  2. Lessate le zucchine intere in abbondante acqua salata finché infilandoci la forchetta risultano morbide.
  3. Scolatele e lasciatele raffreddare.
  4. Una volta fredde tagliate la cupoletta superiore con il picciolo e scavatele con l'aiuto di un coltellino e di un cucchiaino da caffè o dell'apposito scavino.
  5. Mettete la polpa ottenuta dalle zucchine in uno scolapasta e lasciatele sgocciolare.
  6. Intanto tagliate a cubetti la caciotta e grossolanamente i pomodori secchi sgocciolati.
  7. Tagliate grossolanamente anche la polpa e amalgamate con gli altri ingredienti.
  8. Riscaldate il forno a 200°C.
  9. Riempite le zucchine, disponetele in una teglia oliata e infornate per 15 minuti.
  10. Preparate il pesto con il mortaio o con l'aiuto di un frullatore.
  11. Passate le zucchine al grill gli ultimi 5 minuti e sfornate.
  12. Servite sul pesto di mandorle.

 
[shopeat_button]

Print Friendly

Comments

12 Responses

  • Sento e vivo con te questa attesa. E aprirei i barattoli delle spezie e dei ricordi per ripercorrere alcuni viaggi del passato, con la voglia di iniziarne presto dei nuovi. E non solo mentalmente.
    Questo piatto mi riporta in Provenza, alle finestre azzurre ma anche al mio post di debutto sul blog, con le zucchine ripiene. E poi alle mandorle e ai pomodori dell’amato Sud e alla cremosità che deve avere la vita. Quando scorre lenta e saporita.

    (amo come scrivi, sappilo)

    • Sai, lo faccio veramente spesso io, di aprire i barattolie tuffarmici col naso, giusto per ripartire ancora…è una specie di terapia e mi aiuta a non dimenticare!
      Io amo il tuo modo, è reciproco amore :)

  • Ho una voglia di vacanza che non si spiega nemmeno a parole.
    Anche per me le erbe di Provenza hanno un profumo che mi ricorda un viaggio recente, ma purtroppo già troppo lontano.
    Mi piacciono moltissimo queste zucchine ripiene.. bellissimo abbinamento!

    • Io in Provenza sogno ancora di andarci, avevo previsto per quest’estate,ma già ho dovuto cambiarei miei piani…
      intanto mi godo solo i profumi :)

  • L’immagine dello zaino logoro mi piace molte.
    Qui si pensa al viaggio estivo appena tornati da un fine settimana maremmano. E’ proprio dura la vita della blogger moderna che di fronte alle tue zucchine ha una gran voglia di sedersi a tavola.

    • E il più delle volte certi piaceri si sognano e basta.
      La scelta di un viaggio è sempre un momento importante, ti auguro di trovare la giusta ispirazione!

  • In questo periodo tutto ciò che di farcito e ripieno mi si presenta mi fa venire un acquolina speciale insomma ho fame e queste zucchine sono promettenti di bontà!:-)

  • Per me le vacanze arriveranno a settembre ma saranno ben meritate! Ormai si può dire che siamo passati direttamente dall’inverno all’estate!

  • (noto ora la colonna sonora… ottima scelta, quando sono tornata dalla mia estate in Provenza per sette giorni di seguito ho sentito ogni mattina mentre facevamo colazione questa canzone di Silvestri, giuro…)

Leave a Reply

Rate this recipe:  

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: